La Via Crucis dei lavoratori delle Acli di Cremona

Nella passione di Cristo riviviamo anche tutta la passione che travaglia il mondo del lavoro: partendo da questa considerazione, le Acli di Cremona organizzano per martedi 27 marzo alle ore 20.30 la Via Crucis dei lavoratori.

Partendo dalla chiesa parrocchiale di San Bernardo, in via Brescia , il tragitto prevede sei tappe con sosta presso luoghi simbolici per il mondo del lavoro dove si alterneranno varie testimonianze di lavoratori.

“Percorrere la Via Crucis  – spiegano alle Acli – significa condividere le fatiche dei lavoratori ma anche impegnarsi a costruire un’economia di giustizia che faccia del lavoro un diritto primario per la vita e non un privilegio”.

“Troppe persone e famiglie – prosegue l’associazione – sperimentano la precarietà, lo sfruttamento, la disoccupazione. Soffrono la perdita di dignità umana, l’assenza di tutele; vivono l’insicurezza del presente e l’incertezza del futuro. Portano ogni giorno una croce pesante che schiaccia e opprime”.