Regolamento del Concorso di poesia “Giovanni Bianchi”

Le Acli di Avellino, la sezione irpina di Acli Arte e Spettacolo e Farebene.info organizzano il

1° Concorso nazionale di poesia “Giovanni Bianchi: disegni inversi”

dedicato a Giovanni Bianchi (Sesto San Giovanni, 19 agosto 1939 – 24 luglio 2017), intellettuale poliedrico, educatore, storico, scrittore e poeta. Presidente nazionale delle Acli dal 1987 al 1994, Parlamentare della Repubblica dal 1984 al 2005, instancabile animatore del dibattito civile, da fondatore dei Circoli Dossetti a Presidente dell’Associazione nazionale dei partigiani cattolici passando per il Centro Studi Problemi Internazionali. Autore di numerosi scritti, saggi e raccolte di poesie.

REGOLAMENTO

1– Il Concorso nazionale di poesia “Giovanni Bianchi: disegni inversi” prevede un’unica Sezione, Poesia inedita a tema libero. E’ ammessa la partecipazione ad Autori maggiorenni, ovunque residenti, con opere in lingua italiana, o estera o dialettale con traduzione. Le opere devono essere originali, inedite e non premiate in altri concorsi.

2– Termine ultimo per l’invio delle opere (farà fede il timbro postale o la data di ricezione della mail) è il 31 maggio 2020.

3– A parziale copertura delle spese di organizzazione, è prevista una quota di partecipazione di Euro 5 (cinque) per la prima poesia, e di Euro 2 (due) per le successive, fino ad un massimo di 6, per un totale di Euro 15(quindici). Il pagamento della quota di partecipazione renderà ogni iscritto socio dell’Associazione fino al 31/12/2020.

4– Sono previste due modalità per l’invio delle opere:
• tramite posta raccomandata inviata a Acli – Concorso Giovanni Bianchi – Via S. De Renzi, 28 – 83100 Avellino. Nel plico di partecipazione devono essere inviate n. 6 (sei) copie di ogni opera, di cui 1 (una) corredata di dati anagrafici, indirizzo, codice fiscale, indirizzo mail e telefono dell’Autore e 5 (cinque) in forma assolutamente anonima. Il plico dovrà contenere anche copia dell’avvenuto pagamento della quota di partecipazione tramite bonifico bancario all’IBAN IT9460306909606100000074184 c/o Banca Intesa San Paolo, compreso di causale: Iscrizione Concorso Giovanni Bianchi.
• tramite l’invio di una mail all’indirizzo avellino@acli.it con allegata una copia di ogni componimento, e una scheda corredata di dati anagrafici, indirizzo, codice fiscale, indirizzo mail e telefono dell’Autore. Anche in questo caso deve essere allegata copia dell’avvenuto pagamento della quota di partecipazione tramite bonifico bancario all’IBAN IT9460306909606100000074184 c/o Banca Intesa San Paolo, completo di causale: Iscrizione Concorso Giovanni Bianchi.

5– Per facilitare il lavoro di Segreteria, le opere partecipanti dovranno essere scritte con font Arial, grandezza 14 e interlinea 1.

6– Le opere inviate al Concorso, anche se non premiate, non saranno restituite. L’organizzazione del concorso acquisisce implicitamente il diritto di utilizzare, liberamente e gratuitamente, i testi delle poesie, senza nulla a pretendere da parte degli autori, per pubblicazioni, inserimenti su riviste, giornali e siti internet e per letture pubbliche. I diritti delle opere rimarranno comunque di proprietà degli Autori.

7– La Giuria del Concorso sarà composta di n. 6 (sei) membri, di cui uno fungerà da segretario verbalizzante, scelte tra persone impegnate e qualificate nel campo della cultura, della letteratura e delle arti. Il Giudizio della Giuria è insindacabile ed inappellabile.

8– Con congruo anticipo sulla data della cerimonia di premiazione, gli Organizzatori comunicheranno una rosa di 6 (sei) Autori tra cui saranno scelti i primi 3 (tre) classificati, mentre gli altri 3 (tre) riceveranno la Menzione speciale e saranno classificati al 4° posto ex aequo; sarà inoltre comunicata una rosa di altri 6 (sei) Autori per la Menzione d’onore.

9– Il vincitore, i primi classificati e gli Autori segnalati saranno premiati con Trofei artistici, opere d’arte, coppe, targhe, diplomi di merito. Al 1° classificato sarà assegnato un buono acquisto del valore di Euro 500 (cinquecento); al 2° classificato andrà un buono acquisto del valore di Euro 300 (trecento) e al 3° classificato un buono acquisto del valore di Euro 200 (duecento). Altri riconoscimenti, oltre quelli già pubblicati sul presente Regolamento, potranno essere attribuiti a giudizio della Giuria e degli Organizzatori.

10– La cerimonia di premiazione sarà effettuata nel mese di giugno 2020. La data e la località di svolgimento saranno successivamente definite e comunicate con largo anticipo a tutti i partecipanti. Durante la cerimonia, attori professionisti leggeranno il prescelto componimento dei primi 12 (dodici) classificati. I premiati dovranno ritirare personalmente i premi o delegare, con esplicita comunicazione scritta, una persona di loro fiducia. Ad eccezione dei Premi in buoni acquisto, che sarà possibile ritirare solo durante la cerimonia ufficiale, tutti i premi potranno essere ritirati, con le stesse modalità, entro 30 giorni. Su esplicita richiesta scritta, i premi potranno essere spediti al domicilio indicato con l’addebito delle spese.

11– In ottemperanza a quanto disposto dai decreti e Codici in materia di protezione dei dati personali (Legge 675/96 e D.L. 196/2003), si dichiara che il trattamento dei dati personali è finalizzato esclusivamente alla gestione del Concorso ed, eventualmente, alle pubblicazioni inerenti lo stesso, di cui all’art. 6 del presente Regolamento.

12– Agli Autori ritenuti pubblicabili, potrà essere fatta una proposta di pubblicazione, in maniera totalmente indipendente rispetto al Concorso e senza influenzarne in alcun modo l’esito.

13– La partecipazione al Concorso nazionale di poesia “Giovanni Bianchi: disegni inversi” implica l’accettazione di tutte le norme del presente Regolamento.

Per informazioni: Acli Avellino Via De Renzi, 28 – 83100 Avellino – tel. 0825/37005 e-mail avellino@acli.it