Spreco alimentare: due giorni di dibattito con le Acli di Verona

Si parlerà di spreco alimentare, di buone prassi di “riciclo”, e di risorse per le persone in difficoltà nella due giorni su “Lo spreco che vale. Le eccedenze come opportunità” organizzata dalle Acli di Verona per i prossimi 25 e 26 gennaio.

Il programma dell’iniziativa, che si svolgerà in diverse sale della città, prevede momenti di approfondimento, attività, laboratori ed intrattenimento aperti a tutti.

Al centro dei lavori ci sarà l’illustrazione del progetto Rebus (Recupero eccedenze alimentari e non solo) e delle attività promosse dalle Acli di Verona per il recupero e la donazione delle eccedenze e la lotta allo spreco alimentare.

Sarà dato spazio anche ad altre interessanti esperienze innovative, in Italia ed in Europa.

Due tavole rotonde saranno dedicate alle procedure igienico-sanitarie nel recupero delle eccedenze alimentari ed all’azione donativa tra agevolazioni fiscali e sgravi sulla tassa rifiuti.

Due anche i laboratori in programma: uno sul riuso per bambini e ragazzi ed uno sullo sviluppo sostenibile e l’alimentazione per tutte le età.

Per informazioni: sito delle Acli di Verona