Acli delle Marche sulla legge regionale sulla famiglia

Le Acli delle Marche hanno preso parte alla riunione della IV Commissione consiliare della Regione Marche convocata per discutere la proposta di legge regionale sulla famiglia.

Un ruolo centrale del Terzo settore sulle politiche attive per la famiglia è stato ribadito dal presidente delle Acli di Fermo Maurizio Petrocchi, che ha rappresentato la sede regionale in audizione.

In modo particolare è stato sottolineato il costante impegno che gli enti del Terzo settore hanno dedicato alle famiglie per fornire sostegno e risposte concrete in questo tempo di pandemia.

Dalle Acli è venuta la richiesta di un coinvolgimento del terzo settore non solo nella fase di attivazione dei servizi ma anche nella fase di pianificazione delle azioni a favore delle famiglie sulla base di quella progettazione e programmazione condivisa richiamata dal Codice del Terzo settore.

Petrocchi ha infine sottolineato la necessità che la Regione Marche stanzi specifici fondi per l’attività svolta dagli enti del terzo settore con servizi a sostegno delle famiglie più fragili.