Seggi elettorali: le Acli di Macerata aprono i Circoli

Le Acli di Macerata hanno messo a disposizione dell’amministrazione comunale due Circoli da destinare a seggi elettorali in occasione delle elezioni regionali, comunali e del referendum dei prossimi 20 e 21 settembre.

Come è noto, il ministero dell’Interno ha invitato i Comuni a trovare sedi alternative alle scuole per i seggi, evitando così intralci alla ripresa delle lezioni scolastiche. La stessa Regione Marche ha previsto un sostegno economico ai Comuni che delocalizzeranno i seggi dalle tradizionali collocazioni negli istituti.

Le Acli di Macerata ospiteranno i seggi elettorali 14 e 15 al Circolo Acli del quartiere Le Vergini ed i seggi 42 e 43 nel Circolo Acli di Piediripa.

I due Circoli Acli hanno le caratteristiche richieste dalla normativa per essere destinati alle operazioni di voto sia sotto il profilo più amministrativo che su quello sanitario. Il Comune, in ogni caso, sta procedendo alla verifica di eventuali piccoli adeguamenti che si rendessero necessari per svolgere la consultazione in piena sicurezza.

La presenza di seggi nei Circoli Acli è una novità assoluta non solo per Macerata ma per tutta Italia.

“I Circoli Acli – spiega la presidente provinciale delle Acli di Macerata Roberta Scoppa – sono luoghi di socialità e di democrazia, in cui la pratica del voto è di casa anche per i rinnovi degli incarichi associativi interni. Vedere adesso i cittadini al voto per elezioni così importanti per la comunità comunale e regionale sarà una esperienza nuova ma credo di grande soddisfazione“.