Le Acli di Cuneo ricordano Beppe Andreis

Le Acli di Cuneo ricordano la figura di Beppe Andreis ad un anno dalla sua scomparsa.

L’occasione sarà il consiglio provinciale aperto convocato per lunedì 12 dicembre alle ore 17 nel salone del Seminario di Fossano.

L’appuntamento, che rappresenta anche il consueto scambio degli auguri per le festività natalizie, sarà aperto dal saluto del presidente provinciale delle Acli di Cuneo Elio Lingua.

Seguirà la presentazione del libro “Le Acli nel Fossanese – 1945-2022” curata da Giovanni Cornaglia, che sarà intervistato da Fabio Dutto, collaboratore Acli per la comunicazione.

Sarà poi la volta la presentazione della video intervista a Beppe Andreis, realizzata dal direttore del sito Farebene.info Lanfranco Norcini Pala due soli mesi prima della scomparsa.

Nel documento inedito, intitolato “L’uomo della terra nel mare in tempesta”, Andreis ripercorre la sua esperienza nell’associazione a livello nazionale in particolare negli anni ’70, durante quella che, a seguito della deplorazione papale, è stata definita “la terza crisi delle Acli”.

Chiuderà l’incontro il presidente nazionale delle Acli Emiliano Manfredonia.