La piattaforma delle Acli di Cuneo vince il premio “Innovazione”

Leggi il testo

La piattaforma digitale solidale #NessunoRestaIndietro adottata dalle Acli di Cuneo per sviluppare “Un progetto per la comunità” ha vinto il premio speciale “Piemonte Innovazione 2020 – Il premio dedicato alla Pa che innova”.

Ideata da “Uscire Insieme Onlus”, la piattaforma è utilizzata con successo dall’associazione per l’iniziativa dedicata al benessere delle persone dai 50 anni in su. L’obiettivo del progetto è quello di sostenere la prossimità e la domiciliarità, specialmente nelle aree interne e nei piccoli Comuni della provincia di Cuneo, attraverso la trasformazione dei Circoli del sistema Acli e del piccolo commercio locale in veri e propri snodi di servizi.

“I risultati attesi – afferma il neo direttore di sistema delle Acli di Cuneo, Loris Marchisio – sono: un incremento della sicurezza della persona, il sostegno alla salute, il miglioramento della qualità di vita, il contrasto alla solitudine, il diffondersi di un clima di collaborazione e di aiuto reciproco. Ed ancora, il contrasto allo spopolamento delle aree interne, il supporto per la spesa, i pasti a domicilio, il disbrigo pratiche, ecc. nonché il contrasto allo spreco alimentare attraverso un efficientamento del processo di recupero del fresco ed un incentivo alle donazioni di cibo a filiera corta”.

Il premio “Piemonte Innovazione 2020” è nato quattro anni fa dalla collaborazione tra Anci Piemonte e Forum pubblica amministrazione per valorizzare le buone pratiche dei territori in materia di innovazione, e per unire e valorizzare gli enti locali, facendo emergere le buone pratiche in tema di innovazione che arrivano da tutte le province.