Alle Acli di Catania un corso per badante di famiglia

Le Acli e la Caritas diocesana di Catania organizzano un corso gratuito per “Badante di famiglia”, aperto a chi è interessato ad acquisire competenze di base per prestare supporto a persone in difficoltà.

L’addetto all’assistenza di base adotta tecniche per promuovere la partecipazione dell’assistito, salvaguardando allo stesso tempo il mantenimento delle sue capacità. Inoltre, si occupa della cura e della gestione dell’ambiente di vita e accompagna la persona all’esterno per l’accesso ai servizi territoriali e alle risorse del territorio, così da ridurre i rischi di isolamento ed emarginazione.

Il corso prevede 100 ore di lezione su diversi moduli che comprenderanno la “Salute e la sicurezza sui luoghi di lavoro”, tecniche pratiche come il primo soccorso, la sanificazione, l’igiene ambientale, la sterilizzazione e gli elementi di anatomia umana. Nel percorso formativo sono previste anche delle competenze trasversali, come psicologia relazionale e oncologica e cure palliative, e nozioni e tecniche di assistenza legate, tra le altre cose, all’economia domestica, agli elementi di farmacologia e all’igiene della persona.

Alla positiva conclusione del corso, i soggetti meritevoli saranno inseriti nel circuito Acli-Caritas per agevolarne il collocamento presso le famiglie che chiedono del personale referenziato per prestare servizio come badante.

Il corso è aperto ai cittadini italiani e ai titolari di permesso di soggiorno. Per iscriversi c’è tempo fino al 10 aprile.