Dalle Acli di Bologna a Pasqua una colomba per gli anziani

Leggi il testo

Le Acli di Bologna di nuovo vicine agli anziani delle case di riposo in occasione della prossima Pasqua.

Dopo il grande successo di una analoga iniziativa svolta in occasione del Natale, si ripete il gesto di solidarietà verso gli ospiti delle strutture residenziali con la consegna di colombe e uova di cioccolato donate dai cittadini.

Così come accadde nei mesi scorsi con i panettoni ed i doni, l’obiettivo di 100 dolci da consegnare per Pasqua verrà sicuramente raggiunto e superato.

“I nostri amici anziani nelle case di riposo – spiega la presidente provinciale delle Acli di Bologna Chiara Pazzaglia – sono per lo più vaccinati, ma ancora non possono ricevere visite. Per questo abbiamo deciso di ripetere quel bel gesto di Natale quando, a fronte della richiesta di 100 dolci e doni, ne arrivarono 1.800 e fu possibile coinvolgere ben cinque case di riposo. Il cuore dei bolognesi è grande e, vista anche la risposta di questi primi giorni, sono certa che sapremo dare un nuovo bel segnale di solidarietà a chi oggi è più solo“.