Enaip Novara apre uno sportello d’ascolto psicologico

L’Enaip di Novara ha attivato uno sportello d’ascolto psicologico all’interno della propria struttura.

Il servizio, finanziato dalle Acli provinciali, è a disposizione degli studenti, delle loro famiglie e del personale.

In questo periodo caratterizzato da emergenza sanitaria, limitazioni, isolamento e preoccupazioni cresce nelle persone il bisogno di essere ascoltati, aumenta la necessità di condividere la propria situazione e di alleggerirsi dai pensieri negativi.

E quando non sono sufficienti le parole di un amico o di un familiare, può essere un sollievo rivolgersi a una persona esterna, con la quale aprirsi per cercare di risolvere piccoli e grandi problemi.

L’attività di supporto sarà fornita dalla psicologa Simona Gestri.

Lo sportello d’ascolto psicologico dell’Enaip di Novara, oltre ad accogliere i ragazzi e le loro difficoltà con il mondo della scuola, dei pari, con la famiglia, supporterà i genitori nell’esercizio della propria funzione educativa.

Il servizio fornisce inoltre supporto nei casi di stress lavorativo e difficoltà relazionali, contribuisce a prevenire l’insorgere di forme di disagio o malessere psico-fisico, identifica e affronta traumi e disagi derivanti dall’emergenza covid 19.