Percorso formativo sull’ambiente con le Acli di Trento

Leggi il testo

Le Acli di Trento organizzano un percorso formativo interattivo sull’ambiente per promuovere azioni sostenibili ed un consumo responsabile.

L’iniziativa, rivolta in particolare a famiglie e più piccoli, prevede cinque serate teoriche legate a cinque laboratori che facciano sperimentare direttamente le buone pratiche da applicare poi quotidianamente.

Il percorso inizierà a metà novembre e si concluderà a febbraio.

Il primo incontro si occuperà di moda sostenibile e acquisti, il secondo si concentrerà su una riflessione legata a ciò che mangiamo e i gruppi di acquisto solidale, il terzo su come gestire un orto in casa e prenderci cura dell’ambiente che ci circonda con piccoli accorgimenti, il quarto fornirà gli spunti per articoli alternativi e sostenibili per la quotidianità, la cura di sé, dei bambini e della casa e l’ultimo offrirà suggerimenti su come risparmiare le fonti energetiche, come usare in modo attento gli elettrodomestici per preservarli e limitare gli sprechi.

I laboratori, con attività pensate sia per i grandi che per i più piccoli, permetteranno di fare esperienza diretta e porteranno a sperimentare l’autoproduzione di saponi e detersivi, a cucinare con quanto rimane dal giorno prima e conoscere il lievito e pasta madre, a cucire e dare nuova vita a ciò che vorremmo buttare e a organizzare lo spazio sul balcone per ricavare un piccolo orto.

Alla fine del percorso sono previste delle uscite didattiche per entrare direttamente in contatto con alcune realtà virtuose del territorio e per coprogettare un presidio aclista sul tema ambientale anche sui territori.

Gli incontri del percorso formativo sull’ambiente delle Acli di Trento saranno a distanza tramite piattaforma Teams e i laboratori saranno invece in presenza presso la sede del Circolo Acli di Lavis.