Tre eventi su sviluppo e ambiente al Circolo Acli di Stezzano

Il Circolo Acli “Generazione” di Stezzano, in provincia di Bergamo, propone per oggi, 21 luglio, il secondo di tre appuntamenti dedicati allo sviluppo sostenibile ed alla tutela dell’ambiente.

Dopo la visita all’agriturismo ComeBack, l’iniziativa “Estate Tempo ri-Creato” continua con la visita al Parco agricolo ecologico del Santuario della Madonna dei Campi, inserito nel più vasto Parco della cintura verde di Bergamo, un’area agricola di pianura di circa 700 ettari rimasta tuttora integra al centro dello sviluppo urbano del capoluogo e del suo hinterland.

La proposta del Circolo Acli di Stezzano è rivolta a giovani e non, dai 18 anni in su, desiderosi di condividere un alcune ore estive per prendere consapevolezza delle risorse ambientali locali.

Nel segno della sostenibilità, tutti gli spostamenti saranno effettuati in bicicletta, rispettando le norme vigenti di tutela sanitaria.

Il ritrovo è fissato alle ore 18 davanti al Palazzo comunale con rientro previsto alle ore 20 circa.

Ai partecipanti verrà consegnato il sussidio “Per uno sviluppo sostenibile: è possibile immaginare un’economia diversa?”.

L’iniziativa del Circolo Acli “Generazione” è realizzata in collaborazione con l’assessorato per la tutela del territorio e dell’ambiente del Comune di Stezzano.