Candidati per la Regione Toscana a confronto alle Acli di Pisa

Leggi il testo

Ci saranno tutti i rappresentanti delle liste partecipanti alle elezioni per il rinnovo degli organi della Regione Toscana al confronto organizzato per giovedì 3 settembre alle 21 dal Centro Studi iCappuccini Acli Persone Comunità di Pisa in collaborazione con un vasto cartello di associazioni e realtà culturali, sociali, pastorali e imprenditoriali del territorio.

Per il candidato del centro-sinistra Eugenio Giani, parteciperà Andrea Pieroni, attuale consigliere regionale in corsa per la riconferma. La candidata del centro-destra Susanna Ceccardi ha delegato l’attuale assessore alle politiche sociali del Comune di Pisa Gianna Gambaccini, anch’essa in lista per il consiglio regionale. Tommaso Fattori e Irene Galletti, rispettivamente, candidato della lista “Toscana a Sinistra” e del M5S, invece, parteciperanno in prima persona al pari di Marco Barzanti, aspirante presidente della Regione del Partito Comunista Italiano mentre Salvatore Catello, candidato del Partito Comunista ha delegato il candidato consigliere Nicolò Santerini. Tiziana Vigni, candidata del Movimento 3V, delegherà un candidato consigliere.

“Abbiamo posto al centro della tavola rotonda – spiegano gli organizzatori – il lavoro e la formazione professionale, la sanità, le infrastrutture e l’ambiente e la legalità e la partecipazione: temi sui quali chiederemo ai candidati di rispondere facendo emergere le proprie proposte politiche. Ognuno avrà quattro minuti per articolare la propria riflessione sulla domanda posta e sono vietati botta e risposta e battibecchi”.

L’incontro sarà moderato dal giornalista Francesco Paletti.

L’appuntamento alle Acli di Pisa rappresenta il primo incontro del quarto ciclo della scuola di formazione popolare promossa nel 2016 per rispondere al bisogno delle persone “comuni” di trovare un luogo di confronto, formazione, partecipazione e comprensione di ciò che accade sul piano sociale, economico e politico.

Oltre alle Acli provinciali di Pisa ed a quelle regionali della Toscana, aderiscono al progetto il nucleo Acli “Carlo Ciucci”, Aforisma, Agesci Pisa, Alzaia, Azione Cattolica Pisa, Bilanci di Giustizia, Caritas Pisa, Cantiere Sos, Chiesa universitaria San Frediano, Cisl Pisa, CittadinanzAttiva, Confcooperative Pisa, Servizio cultura e università, Fondazione Toniolo, Gruppo universitari San Frediano, Il Simbolo, Iris, Libera Pisa, Movimento Focolari, Mppu, Officina di economia solidale, Ora legale, Pastorale giovanile e Pastorale sociale del lavoro.

Dati i posti limitati, per partecipare è opportuna la prenotazione inviando una mail a segreteria@aclipisa.it.