A Beppe Andreis la presidenza onoraria delle Acli di Cuneo

Giuseppe Andreis, presidente della Acli cuneesi dal 2012 al 2016, già dirigente nazionale con importanti incarichi per parecchi anni tra cui quelli nella presidenza nazionale, ha ricevuto la presidenza onoraria delle Acli di Cuneo.

Andreis è stato colto di sorpresa quando il presidente Elio Lingua, durante il congresso provinciale, ha proposto, a nome di tutta l’associazione, il riconoscimento.

“Cosa dire di Beppe? Nel suo sangue – ha affermato Lingua – scorre il simbolo delle Acli dalla nascita, è un amico sincero e un socio delle Acli di Cuneo fin dal 1976. Ci ha aiutato tanto anche in questi ultimi mesi con la sua passione, competenza e determinazione a superare le difficoltà e a ricostituire una squadra per guidare l’associazione”.

La proposta è stata accolta con un grande e affettuoso applauso corale da parte di tutti i congressisti.

“Mi parrebbe un atto di superbia nei vostri confronti non accettare – ha risposto con commozione Andreis -. Grazie per aver avuto pazienza; non amo il pensiero unico e ringrazio anche chi ha idee diverse dalle mie, perché riconosco le ragioni degli altri e l’amicizia, quando si cerca di fare il bene, con sincerità”.