Torna “La donna: l’arte dell’amore” delle Acli di Catania

Al via la seconda edizione de “La Donna: l’arte dell’Amore”, ex tempore di pittura organizzata dalle Acli di Catania.

L’estemporanea, realizzata in collaborazione con il Coordinamento donne delle Acli e con la direzione artistica della professoressa dell’Accademia delle belle arti di Catania Liliana Nigro, si svolgerà l’8 dicembre dalle ore 9 alle 17 presso l’Istituto Ardizzone Gioeni del capoluogo.

“La Donna: l’arte dell’Amore” nasce dalla volontà dell’associazione di celebrare la donna in ogni sua forma, contro ogni violenza fisica e psicologica, contro ogni discriminazione ed ogni forma di sopruso del genere femminile.

Gli artisti, di qualsiasi età e competenza, saranno invitati a rappresentare in modalità ex tempore il concetto dell’amore universale verso la donna.

Il concorso prevede l’esecuzione di un’opera artistica, tecnica mista e/o performance, che faccia riferimento al tema indicato, da realizzarsi all’interno della sede di esposizione. A conclusione della giornata la giuria sceglierà i vincitori a cui andranno premi da 300 a 100 euro.

E’ possibile iscriversi entro e non oltre il 3 dicembre prossimo.