Il Circolo Acli “Anni Verdi” di Castel Trosino intitolato a Vallesi

Leggi il testo

Domenica 30 giugno alle ore 18, avrà luogo la cerimonia di intitolazione del Circolo Acli “Anni Verdi” di Castel Trosino, piccola frazione del comune di Ascoli Piceno, a Gino Vallesi.

L’iniziativa è organizzata dalle Acli provinciali di Ascoli Piceno e dal Circolo Acli “Anni Verdi”, di cui Vallesi è stato presidente.

Consigliere comunale, poi assessore allo sport e ai servizi sociali, Gino Vallesi era diventato consigliere regionale fino a ricoprire la carica di assessore regionale alla sanità.

Dipendente dell’Enaip fino agli anni ’80, nelle Acli aveva ricoperto molti ruoli di responsabilità fino a divenirne presidente provinciale in due diversi periodi, dal 1996 al 2001 e poi dal 2004 al 2007.

Nel gennaio dello scorso anno un malore improvviso lo aveva stroncato, all’età di 73 anni.

“Sarà un momento di comunità reale – dice il Presidente del Circolo Acli “Anni Verdi” Roberto Paoletti – dove diverse generazioni storiche residenti a Castel Trosino si potranno incontrare con le nuove generazioni che in questi mesi estivi animano il Centro dell’Aula Verde con i campi estivi e che partecipano per l’occasione all’apertura della nuova ludoteca naturalistica“.

“Un intreccio di generazioni – conclude Paoletti – che si incontrano nel nome di Gino, che sicuramente benedirà col suo sorriso nascosto tra la barba e baffi questa giornata fatta di relazioni”.

“Realizzare questa iniziativa – gli fa eco il presidente provinciale delle Acli di Ascoli Piceno Claudio Bachetti – è molto importante per la nostra famiglia delle Acli, perché abbiamo la consapevolezza che per costruire un futuro migliore è necessario riconoscere e fare memoria di quanto di buono hanno fatto le persone che ci hanno preceduto”.

La cerimonia terminerà con un rinfresco per tutti i partecipanti offerto dall’agriturismo gestito dai figli di Vallesi, Massimo e Valerio.