Agata Aiello nuova presidente delle Acli della Sicilia

Leggi il testo

E’ Agata Aiello la nuova presidente regionale delle Acli della Sicilia: è stata eletta all’unanimità dal consiglio regionale dell’associazione.

Aiello prende il posto dell’uscente Stefano Parisi, divenuto presidente del Caf Acli.

Laureata in Scienze della formazione, la nuova presidente regionale incontra le Acli di Catania nel 2008 prestando l’anno di servizio civile. Prosegue la sua militanza ricoprendo il ruolo di responsabile dello sviluppo associativo fino alla carica di presidente provinciale.

“Sarà importante – ha detto la presidente Aiello nel suo intervento – creare un’alleanza tra tutti i soggetti sociali interessati a contrastare la disoccupazione e a promuovere il lavoro buono. Parlo dei sindacati, delle imprese, delle istituzioni, della scuola e dell’università: tutti soggetti indispensabili con cui dialogare al fine di poter costruire una comunità educante. Dobbiamo continuare ad essere uno stimolo alla politica e alla società civile”.

Il consiglio regionale, presieduto per l’occasione dal vicepresidente nazionale delle Acli Antonio Russo, ha anche eletto la nuova presidenza.

Vicepresidente sarà Rosario Cavallo; Santo Burgì responsabile amministrativo; Giuseppe Peralta segretario con delega all’ambiente e alla legalità; Salvo Notararigo segretario alla formazione; Stefano Urso segretario con delega all’immigrazione; Ignazio Maugeri segretario con responsabilità sul tema del lavoro; Antonella Garofalo in qualità di responsabile del Coordinamento Donne; Giovanna D’Antoni come responsabile dello sviluppo associativo.

Invitati permanenti saranno Stefano Parisi, Mariangela D’Agosta e Loredana Maccora.