Su politica e generatività l’incontro delle Acli del Piemonte

Si terrà a Galliate, in provincia di Novara, il 12 Gennaio 2019, il tradizionale incontro di formazione e spiritualità delle Acli del Piemonte.

La Presidenza regionale, per questa quinta edizione, ha deciso di continuare ad affrontare il tema della generatività e nello specifico del rapporto tra questa e la politica.

“Prendere sul serio la politica nei suoi diversi livelli – ha detto Papa Francesco nel messaggio per la Giornata mondiale della Pace del 1° gennaio 2019 – significa affermare il dovere dell’uomo, di ogni uomo, di riconoscere la realtà concreta e il valore della libertà di scelta che gli è offerta per cercare di realizzare insieme il bene della città, della nazione, dell’umanità“.

L’incontro di Galliate, organizzato in collaborazione con la Presidenza provinciale delle Acli di Novara, assume, quindi, un carattere di grande attualità.

Da un lato si presenta la controversa situazione politica che sempre più va manifestandosi in Italia, dall’altro si avvicina l’appuntamento importante delle elezioni regionali ed europee previste nel maggio 2019.

“In questo contesto – spiegano le Acli piemontesi – l’essere associazione fedele alla democrazia ed ai lavoratori impone di offrire, a quanti la vivono, occasioni di conoscenza e di approfondimento, che permettano di fare delle scelte consapevoli e responsabili, orientate dai valori che proclamiamo”.

Ed è ancora proprio Papa Francesco a ricordarli: “La funzione e la responsabilità politica costituiscono una sfida permanente per tutti coloro che ricevono il mandato di servire il proprio Paese, di proteggere quanti vi abitano e di lavorare per porre le condizioni di un avvenire degno e giusto. Se attuata nel rispetto fondamentale della vita, della libertà e della dignità delle persone, la politica può diventare veramente una forma eminente di carità“.

“Nel quinto incontro regionale – concludono le Acli piemontesi – tenteremo come sempre di affrontare il tema nei suo aspetti di senso, di valori e di fede. Ci aiuteranno tra gli altri Silvio Crudo, docente di Sociologia della religione e Franco Chittolina Presidente di Apice – Associazione per l’incontro delle culture in Europa”.

Per informazioni: sito delle Acli del Piemonte