Passeggiate per famiglie con le Acli di Firenze

Passeggiate Fiorentine“, l’iniziativa della Fondazione Cr Firenze che mira alla promozione dell’arte come un diritto di tutti, si svolgerà quest’anno in collaborazione con le Acli di Firenze.

Fino al 5 dicembre sono a disposizione 208 visite guidate gratuite nei luoghi simbolo dell’arte e della cultura di Firenze: Gallerie degli Uffizi, Galleria dell’Accademia, Giardino di Boboli, Galleria Palatina, Orto Botanico, Giardino Bardini, Palazzo Strozzi, Cappelle Medicee, Museo Nazionale del Bargello, Le Rampe, Museo dell’Opera del Duomo e Battistero.

L’obiettivo del progetto è quello di avvicinare le famiglie con bambini e i soggetti fragili ai tesori artistici e culturali di Firenze, grazie a professionisti abilitati del settore turistico e specializzati nell’ambito didattico e divulgativo.

Lo scorso anno il progetto riscosse un grande interesse da parte delle famiglie: tra luglio e settembre 2020, quando l’iniziativa fu lanciata dopo il lockdown, furono coinvolti ben 2600 tra bambini e famiglie, grazie a 30 guide turistiche specializzate.

“La pandemia – dice il presidente provinciale delle Acli di Firenze Francesco Potestio – ha fatto emergere in maniera esplicita problematiche già presenti ed ha evidenziato l’importanza fondamentale dei legami comunitari e sociali. La chiusura dei circoli ha interrotto questi legami ed è quindi preziosa ogni opportunità per riaffermare la centralità dei circoli nelle pratiche di partecipazione e protagonismo dei cittadini. L’iniziative delle Passeggiate Fiorentine offre l’importante opportunità di fruire della bellezza della città, contribuendo a generare consapevolezza e benessere”.

Il servizio di visite guidate sarà gratuito su prenotazione, per gruppi con posti limitati, tutti i sabati e le domeniche. Una parte delle visite sarà riservata ai bambini e alle famiglie più fragili, che saranno individuate anche dalle Acli di Firenze. Le restanti avranno dei posti riservati ai soci Acli.