Al teatro di Pirandello con il Circolo Acli di Esch sur Alzette

Il Circolo Acli di Esch sur Alzette, in Lussemburgo, propone per il prossimo 7 aprile un evento teatrale con la messa in scena di “Sei personaggi in cerca d’autore” di Luigi Pirandello.

L’evento, in programma presso il teatro Ariston, è realizzato nel quadro delle iniziative “Italiateatro” in collaborazione con l’Associazione dei campani in Lussemburgo, con il patrocinio dell’Ambasciata d’Italia ed il sostegno della Fondazione Cavour.

L’opera sarà preceduta da una introduzione di Giuseppe Collot, dell’Università di Lussemburgo.

Sei personaggi in cerca d’autore è uno dei testi teatrali più importanti di tutta la letteratura italiana.

Sul palcoscenico di un teatro, mentre si sta provando una commedia dello stesso Pirandello, irrompono sei personaggi, il padre, la madre, il figlio, la figliastra, il giovinetto e la bambina – che chiedono al capocomico di mettere in scena la loro storia.

Essi furono creati dalla fantasia di un autore ma lasciati poi in tronco, insieme al dramma di cui facevano parte.

I sei personaggi si affannano a ricostruire, dinanzi agli attori, le vicende di questo dramma, ciascuno però prospettandole secondo il suo punto di vista.

Gli attori, a loro volta, nel provarsi a impersonarle, creano altrettante realtà, vere secondo le convenzioni sceniche, ma false rispetto alle realtà della vita dei personaggi.

La regia dell’allestimento proposto dal Circolo Acli di Esch sur Alzette è di Carla Casaburi.