Il Circolo Acli di Cesano assegna le borse di studio “Disarò”

Leggi il testo

Si è svolta la cerimonia di conferimento delle borse di studio “Disarò” assegnate dal Circolo Acli “Franco Buratto” di Cesano Maderno, nella provincia di Monza e Brianza.

Le borse di studio, promosse in collaborazione con l’Amministrazione comunale e la famiglia Disarò, vengono assegnate da 34 anni a studenti di Cesano frequentanti le scuole superiori o una università che si sono distinti per merito e profitto nello scorso anno.

I riconoscimenti sono in memoria di Paolo e Davide Disarò, i due fratelli universitari scomparsi il 19 luglio del 1985 nella tragedia della Val Di Stava.

Nell’Auditorium a loro intitolato sono state assegnate 24 borse di studio: 14 a studenti universitari e 10 a studenti delle scuole secondarie superiori.

Alla cerimonia hanno partecipato il Sindaco di Cesano Maurilio Longhin, la famiglia Disarò, la presidente del Circolo Acli “Franco Buratto” Rosanna Buratto e il presidente della Zona Acli di Ceriano Laghetto-Cesano Maderno Mario Piuri.