Scompare Giovanni Perito: Acli di Avellino in lutto

Le Acli di Avellino piangono la scomparsa di Giovanni Perito, 73 anni, anima storica dell’associazione in Irpinia, presidente regionale di Acli Terra, con un lungo impegno anche a livello nazionale.

Perito, già presidente provinciale delle Acli nei primi anni ’80 al termine di un sofferto commissariamento dell’associazione, non aveva mai fatto mancare negli anni a seguire, anche durante il periodo di responsabilità a Roma, il suo impegno e la sua voce per lo sviluppo dell’azione aclista nella sua terra.

In particolare nel settore dell’agricoltura aveva sviluppato una competenza notevole che lo aveva portato, nel 2016, nella presidenza nazionale di Acli Terra.

Perito lo scorso anno aveva anche sconfitto il covid, che per due mesi lo aveva tenuto in un letto di ospedale, e subito era tornato a collaborare alle attività provinciali ed al suo impegno regionale e nazionale nell’associazione professionale agricola.

Messaggi di cordoglio sono giunti alla famiglia da tutta Italia.

La scomparsa di Giovanni Perito si verifica proprio mentre è in corso la stagione congressuale di Acli Terra: nelle assemblee, la sedia su cui si sarebbe seduto il presidente regionale per la prima volta rimarrà vuota.