Italiani di seconda generazione: un video delle Acli Olanda

In un video la realtà degli italiani di seconda generazione nei Paesi Bassi: lo hanno realizzato le Acli dell’Olanda in occasione del primo incontro tenutosi ad Utrecht.

Il progetto è stato realizzato dai volontari delle Acli olandesi: l’ideazione e produzione è stata di Amalia Marro De Crescenzo (Acli Servizio Civile) con il supporto di Ilaria, Jacopo e Bruno (RadioPizza) e Marica Sgrò (tirocinante del Patronato Acli Olanda).

Il video propone undici interviste fatte a figli degli italiani nati e cresciuti all’estero.

Il quadro che ne esce è una simpatica rappresentazione della situazione degli italiani di seconda generazione all’estero e del loro sentimento verso l’Italia.

“Il video progetto – spiega il presidente delle Acli dell’Olanda Roberto Paletta – fa ben comprendere cosa sia l’italianità per chi è nato fuori dall’Italia. L’incontro con gli italiani di seconda generazione ha ricevuto un interesse al di sopra di ogni aspettativa: è evidente che si vuole mantenere un contatto con il paese di origine della propria famiglia”.

Il video si può vedere QUI.