Apre la Banca del tempo etico del Circolo Acli di Breganze

E’ pronta ad operare la “Banca del tempo etico” promossa dal Circolo Acli “Don Piero Carpenedo” di Breganze, in provincia di Vicenza.

Il nuovo progetto è di fatto una associazione di mutuo aiuto che utilizza il tempo come bene di scambio per finalità sociali.

“Tempo etico – spiega il Presidente del Circolo Acli Oreste Fraccaro – significa solidarietà e reciprocità, per uno stile di vita solidale e sostenibile”.

Alla “Banca del tempo etico” sarà possibile scambiare servizi non professionali alla persona, piccoli lavori manuali, servizi per gli animali ma anche prodotti di orti casalinghi.

“Ogni nuovo socio – spiega Fraccaro – all’iscrizione riceverà un saldo attivo di 50 ore ma con l’impegno a donare del tempo per finalità sociali“.

Con l’apertura delle iscrizioni la “Banca del tempo etico” ha aperto il suo sportello.

Per informazioni: pagina Facebook del Circolo Acli di Breganze