Dalle Acli di Piacenza corsi di informatica per over 60

Le Acli di Piacenza organizzano due corsi di informatica, aperti a tutti ma destinati in particolare ai cittadini over 60.

L’iniziativa, che rientra nel progetto “Informatica-mente giovani”, prevede due attività da 20 ore ciascuna con un livello base ed uno più avanzato ma sempre destinato a non esperti.

Il primo corso partirà il prossimo 16 aprile e sarà tutto online ma con il docente reperibile telefonicamente per ogni assistenza necessaria.

L’Italia ha la popolazione più anziana d’Europa e il più alto tasso di analfabetismo digitale.

L’emergenza sanitaria ha evidenziato opportunità e limiti del digitale. Se da un lato la tecnologia viene in aiuto con gli strumenti per affrontare sfide cruciali e gestire rapidi cambiamenti, dall’altro proprio la veloce evoluzione tecnologica diventa un terreno fertile per la crescita di disuguaglianze sociali, economiche e culturali.

Se così si è profondamente trasformato l’accesso ai servizi, in gran parte oggi online, è anche vero che sono proprio i più bisognosi di assistenza quelli che fanno più difficoltà ad adeguarsi a questi cambiamenti.

I due corsi di informatica delle Acli di Piacenza hanno lo scopo di colmare questo gap.

Obiettivo del primo percorso è quello di rinsegnare a usare le funzioni base della posta elettronica, l’uso dei motori di ricerca e la gestione dei dati.

Il corso più avanzato, invece, sarà indirizzato all’uso del digitale per l’accesso ai servizi come accade per lo Spid, il Sistema pubblico di identità digitale.