Il progetto Ipocad… e oltre: convegno delle Acli di Frosinone

A conclusione dell’azione di “Promozione della partecipazione attiva dei migranti alla vita economica, sociale e culturale” del progetto Ipocad, sabato 24 novembre le Acli Provinciali di Frosinone presenteranno il report delle attività progettuali svolte.

L’iniziativa, in programma alle ore 9,30 presso la Sala Teatro Asl del capoluogo laziale, è realizzata in collaborazione con i partner del progetto: le associazioni “Oltre l’Occidente”, “La Lanterna” e Genitori “Pio Di Meo”.

Il progetto aveva come obiettivo specifico lo sviluppo di percorsi di promozione e consolidamento dell’associazionismo, pianificando attività formative e di consulenza.

All’iniziativa del 24 novembre porteranno i saluti il Prefetto di Frosinone Ignazio Portelli, la dirigente della Regione Lazio Ornella Guglielmino, il Presidente della Conferenza regionale del volontariato Maria Lorena Micheli e Maria Cristina Papitto del Cesv di Frosinone.

Cinque saranno i temi trattati nell’incontro.

Sull’argomento “Costruire comunità inclusive, accoglienti e solidali” interverrà il Presidente provinciale delle Acli di Frosinone Gianrico Rossi.

Il valore dell’associazionismo nel percorso di inclusione sociale” sarà invece l’ambito su cui si confronteranno Maiga Pinta, mediatrice culturale dell’associazione Rise Hub, ed il Presidente dell’associazione “Oltre l’Occidente” Paolo Iafrate.

Sul tema “Ipocad: report e poi?” interverrà il Presidente dell’associazione Dike Walter Bianchi.

Drammeh Sisawo, Presidente dell’associazione Comunità Africa, parlerà invece della “Associazione della comunità africana: storia, obiettivi e prospettive“.

A chiudere sarà la sezione dedicata a “Costruire professionalità nella didattica dell’Italiano L2 in contesto migratorio” con la Presidente dell’associazione La Lanterna Giuseppe Violetta e la Presidente dell’associazione Cedis Sandra Monaco.

Per informazioni: sito delle Acli di Frosinone