Carlo Camurati confermato presidente delle Acli di Alessandria

Carlo Camurati è stato riconfermato presidente provinciale delle Acli di Alessandria dal consiglio convocato dopo il 25° congresso provinciale del 4 ottobre scorso.

Eletto all’unanimità, Camurati guiderà l’associazione per i prossimi quattro anni.

“La vicenda del Covid-19 – ha affermato Carlo Camurati – ci ha molto segnati e messo a dura prova. Siamo un’associazione molto unita, abbiamo saputo dare risposte concrete ai dipendenti e collaboratori e alle persone più fragili che si sono rivolte alle nostre sedi e uffici e che ci hanno chiesto aiuto. Abbiamo avuto l’opportunità di riflettere sulla nostra mission e abbiamo capito che delle Acli c’è ancora bisogno. Il nostro obiettivo è e rimane la tutela del lavoro e dei diritti delle persone in difficoltà”.

“Nei prossimi quattro anni – ha detto ancora il presidente delle Acli di Alessandria – continueremo a fare rete con le altre realtà provinciali, istituzioni, associazioni, cooperative, perché solo insieme si potranno raggiungere obiettivi concreti per sostenere le persone e il nostro territorio. Ma dovremo anche collaborare maggiormente con i Circoli Acli perché “fare ed essere” Acli parte dalla rappresentanza popolare. I Circoli sono le nostre sentinelle del territorio in quanto spesso sono l’unico luogo di aggregazione e socializzazione nelle piccole realtà”.

Il consiglio provinciale ha anche provveduto alla elezione della squadra di presidenza .

Affiancheranno Camurati nel mandato quadriennale Marina Bisio, Silvano Roncati e Lionello Massocco.