Giornata della terra: le Acli di Senigallia la celebrano ripulendo la zona collinare

Celebrare la Giornata della Terra dando un esempio concreto: è quanto hanno fatto le Acli del circolo San Silvestro di Senigallia, in provincia di Ancona, con una iniziativa che ha visto coinvolti i propri soci nella raccolta dei rifiuti abbandonati.

Gli aclisti di Senigallia, divisi in squadre, hanno concentrato la loro attività nella zona collinare della frazione raccogliendo un gran numero di buste di immondizia.

L’ iniziativa, patrocinata dal Comune di Senigallia, ha rappresentato un esempio di cittadinanza attiva e di partecipazione alla vita civile del proprio territorio.

Un sentito plauso è venuto  proprio dal Sindaco della cittadina anconetana: “Un esempio – ha detto Maurizio Mangialardi – che auspico sia seguito da molti altri. Non è possibile pensare che l’esistenza di un servizio pubblico possa sopperire al nostro senso civico. Non sporcare, rispettare l’ambiente e avere cura del luogo in cui si vive è fondamentale per il decoro della nostra città e delle nostre campagne”.