“Il lavoro che cambia l’agricoltura”: continua la riflessione delle Acli piemontesi

Nell’ambito della Strategia regionale per lo sviluppo sostenibile “Vettori di sostenibilità”, le Acli del Piemonte, le Acli di Asti, l’Ires Piemonte e la Regione Piemonte organizzano a Torino, per venerdì 6 Luglio dalle ore 9 alle ore 13,30, un seminario su “Il lavoro che cambia l’agricoltura”.

Per le Acli si tratta di continuare il percorso intrapreso, ormai quattro anni fa, di approfondimento e di elaborazione sui temi ambientali e sull’economia sostenibile.

In un settore agricolo che si sta trasformando, l’agricoltura sostenibile, con il suo carico di professionalità e innovazione, chiede nuove qualità del lavoro e queste, a loro volta, cambiano l’agricoltura.

Il seminario prende spunto da un confronto condotto nell’astigiano tra aziende, istituzioni e associazioni, sulle possibilità inedite offerte dalle nuove forme di agricoltura per lo sviluppo dei territori.

Al seminario parteciperanno tra gli altri il Presidente regionale delle Acli del Piemonte Massimo Tarasco, Roberto Genta della Presidenza provinciale delle Acli di Asti, la Responsabile Risorse ambientali e aostenibilità delle Acli regionali Liliana Magliano ed il Vice presidente nazionale delle Acli Stefano Tassinari.

Per ragioni di capienza della Sala, è necessario iscriversi.

Per informazioni: sito delle Acli del Piemonte