Le Acli di Trento donano fondi alla Onlus Trentino Solidale

Le Acli di Trento ed il gruppo Dao in occasione del Natale hanno unito le forze per dare vita a un’iniziativa dalla doppia finalità: il sostegno ai piccoli negozi di alimentari, tramite la distribuzione di buoni spesa a favore dei propri dipendenti e collaboratori, ma anche la solidarietà sociale.

Per ogni buono spesa utilizzato, Acli e Dao hanno devoluto 10 euro, per un totale di 4.000 euro, a Trentino Solidale, un’organizzazione di volontariato che dal 2001 svolge sul territorio provinciale un preziosissimo lavoro di volontariato, occupandosi, tra i vari progetti, anche di recuperare da grande distribuzione e piccoli esercenti le derrate alimentari prossime alla scadenza o non più commerciabili, per distribuirle ai nuclei familiari in difficoltà.

“Nelle fasi più acute della pandemia – ha spiegato il presidente delle Acli Trentine Luca Oliver – tutti abbiamo potuto apprezzare l’importanza di poter contare sulle realtà locali e sui piccoli negozi di vicinato. È proprio recuperando quell’apprezzamento, e nella consapevolezza del difficile momento che la nostra economia sta attraversando, che per questo Natale abbiamo pensato a un regalo aziendale per i nostri dipendenti e per i nostri collaboratori che fosse anche un gesto di vicinanza e di supporto nei confronti di queste realtà. Questa iniziativa ha inoltre assunto un significato ancora maggiore ed è diventata anche un’occasione di solidarietà”.