Le Acli della Sardegna chiamano i supereroi per il vaccino

“I veri eroi pensano agli altri. Sii un eroe, fai il vaccino”: le Acli della Sardegna hanno scelto cinque supereroi per lanciare nell’isola un messaggio chiaro e forte a favore del vaccino contro il covid-19.

L’Uomo Ragno, Hulk, Batman, Capitan America e Wonder Woman sono stati utilizzati con alcune delle frasi che li hanno resi celebri, per far capire l’importanza di un gesto che protegge non solo se stessi ma tutta la comunità.

E allora ecco l’Uomo Ragno con il motto “da grandi poteri derivano grandi responsabilità”, Wonder Woman con la sua “io posso salvare noi oggi, domani tu puoi salvare il mondo”, Hulk che, senza fare tanti giri di parole, mette in guardia: “se tu non fa vaccino io arrabbia e poi spacca”. Non poteva mancare ovviamente Batman che ricorda come “dal pipistrello all’uomo sia stato un attimo”.

“Abbiamo voluto utilizzare un po’ di ironia e leggerezza – afferma il Presidente delle Acli della Sardegna Franco Marras – per dare e chiedere a tutti un segnale di sostanza e concretezza in un momento nel quale c’è bisogno di combattere e vincere tutti insieme la battaglia contro la pandemia”.

“In questi mesi – prosegue il presidente delle Acli della Sardegna – abbiamo cercato di dare il nostro contributo in varie forme: sviluppando il dibattito sugli effetti di questa emergenza ma anche sugli strumenti per superarla, sia dal punto di vista sanitario che economico. Ci siamo fatti promotori di proposte e idee, con particolare attenzione alle esigenze peculiari del nostro territorio. Ora sentiamo forte la preoccupazione che non venga colta l’importanza della vaccinazione e pensiamo che sia importante parlarne e lanciare messaggi positivi”.

La campagna delle Acli della Sardegna per il vaccino con i supereroi vedrà i manifesti affissi in luoghi frequentati dai cittadini, ma verrà anche diffusa attraverso i social.