Settant’anni di vita del circolo Acli: a Ronchi dei Legionari vino speciale e musica bosniaca

Leggi il testo

Proseguono le iniziative del circolo Acli “Beato Giuseppe Toniolo” di Ronchi dei Legionari, in provincia di Gorizia, per festeggiare i settant’anni della propria costituzione.

Stesera, 24 agosto, alle 21, nel giardino del circolo in via San Lorenzo, si esibirà il gruppo folcloristico Hkd Vrila Siroki Brijeg, proveniente dalla Bosnia Erzegovina, per una serata dedicata alle musiche e danze di quella nazione.

Per celebrare la ricorrenza, il direttivo del circolo Acli ha anche deciso di confezionare una edizione speciale di “Vin bisiac“, tipico della zona, dedicata alla fratellanza ed alla solidarietà.

Il circolo fu inaugurato il 19 marzo 1948 nella sua prima sede storica a villa Messenio di via d’Annunzio. Il 19 marzo del 1957 veniva invece inaugurata, in via San Lorenzo, dall’allora presidente nazionale delle Acli Livio Labor, la “Casa del lavoratore”, quella che, ancora oggi, è il quartier generale del circolo delle Acli dedicato al sociologo veneto Giuseppe Toniolo.