Riapre il “Cantiere Generiamo lavoro” delle Acli di Roma

Sono aperte le iscrizioni per la nuova edizione di “Generiamo Lavoro: un cantiere aperto”, il percorso promosso dalle Acli di Roma e dalla Pastorale sociale della diocesi che mette al centro il lavoro dignitoso coniugando valori e strumenti concreti.

Il progetto, realizzato in collaborazione con la Cisl di Roma e Rieti e numerose altre associazioni, si avvale della collaborazione e del sostegno della Camera di Commercio di Roma.

L’itinerario formativo gratuito è rivolto ai giovani tra i 18 e i 30 anni e prenderà ufficialmente il via il 3 giugno prossimo. Gli incontri si terranno online, tramite un’apposita piattaforma.

Il Cantiere Generiamo Lavoro è un itinerario formativo e informativo, che si pone l’obiettivo di fornire ai ragazzi un kit che faciliti il loro ingresso nel mondo del lavoro ed affrontare con maggiore sicurezza il proprio futuro professionale.

Il Cantiere si articola in 11 appuntamenti e farà leva sull’eccellenza e il know-how di ogni organizzazione aderente. In programma ci sono webinar, laboratori, testimonianze, work experience, simulazione di colloqui di lavoro, elaborazione curriculum e focus group.

Le lezioni saranno arricchite dalla presenza di diversi esperti del settore pronti a condividete tutta la propria esperienza per offrire agli iscritti una visione a 360 gradi sul mondo del lavoro. Particolare attenzione sarà riservata allo sviluppo delle soft skill (competenze traversali), una vera e propria marcia in più essenziale in qualsiasi contesto lavorativo.

“Il Cantiere Generiamo Lavoro – spiega la presidente provinciale delle Acli di Roma Lidia Borzì – è un frutto concreto che nasce dal lavoro di rete capace di valorizzare le eccellenze e le complementarietà delle tante realtà che ci hanno creduto creando così un importantissimo effetto moltiplicatore. In questo momento così difficile è vietato scoraggiarsi. Noi vogliamo fare la nostra parte mettendoci al fianco dei giovani, per formarli e aiutarli a tracciare il loro futuro professionale“.

Per informazioni è possibile consultare la pagina dedicata del sito delle Acli di Roma.