Al via la stagione teatrale del Circolo Acli di Ponte a Ema

Prenderà il via il prossimo 18 ottobre la 26a edizione della stagione teatrale del Circolo Acli di Ponte a Ema, nel comune di Bagno a Ripoli, in provincia di Firenze.

Il cartellone vede in programma ben 14 spettacoli teatrali tra commedie, spettacoli impegnati e per ragazzi.

Tutte le rappresentazioni si svolgeranno al Teatro Acli di Ponte a Ema.

Prima compagnia a salire sul palco sarà, il 18, 19 e 20 ottobre, quella de “I geneticamente mortificati” con lo spettacolo “Le mantiene tutte lui”.

Seguiranno, nei mesi successivi, “Tutto Shakespeare o quasi”, “California suite”, “Bacco, tabacco e… colbacco”, “Shrek”, “Rimini pensione Gradisca”, “Ossibuchi e palle d’oro”, “Serata Jazz + apericena”, “Tutta colpa di Ettore”, “Nonno Giorgio cercasi badante”, “Leonardo da favola”, “Toccata e fuga”, “Gli ultimi saranno ultimi per finire il 18 aprile 2020 con “Les estivans”.

Il Teatro Acli di Ponte a Ema ha alle spalle una grande tradizione che viene dagli anni ’30, quando già venivano messi in scena spettacoli per la popolazione locale. Da allora l’attività teatrale non si è mai interrotta.

La rassegna teatrale del Circolo Acli di Ponte a Ema si svolge con il patrocinio del Comune di Bagno a Ripoli.

Per informazioni: sito del Teatro Acli di Ponte a Ema