Alle Acli di Napoli la presentazione di “Scholé” di Renzo Stio

Nel quadro del ciclo “Acli Book. Leggere per conoscere e conoscere leggendo”, venerdì 6 dicembre le Acli di Napoli presenteranno ii libro “Scholé” di Renzo Stio.

L’iniziativa si terrà alle ore 16,30 nella sede provinciale delle Acli di Napoli di via del Fiumicello.

Scholé” racconta la storia di Italo, un insegnante con molti dubbi sul suo lavoro e ossessionato dal tempo che passa.

Italo cerca risposte a domande di senso ma la realtà di tutti i giorni non l’aiuta a capire, anzi spesso gli si presenta come mistificazione e paradosso. Questo suo insaziabile bisogno di spiegazione, unito a un evento drammatico, segnerà il passaggio verso una consapevolezza nuova che gli permetterà di reinterpretare la sua vita e dar corpo a un’utopia.

Il libro è un racconto che coinvolge e affronta temi irrinunciabili, con una prosa che coniuga abilmente ironia, sarcasmo e una notevole, a tratti poetica, profondità di analisi.

Dopo i saluti del presidente provinciale delle Acli di Napoli Maurizio D’Ago e del delegato alla cultura Pasquale Gallilfuoco, introdurrà l’evento Vincenzo Cirillo, responsabile dello sviluppo associativo dell’associazione.

Con Renzo Stio dialogheranno la dirigente scolastica dell’istituto “Carlo Levi” Rosalba Rotondo e Guglielmo Rispoli, dirigente scolastico, pedagogista e consulente del ministero dell’Istruzione.

A condurre la presentazione del libro di Stio sarà Carla Cirillo, docente dell’Università di Salerno.