Coronavirus: al via il sondaggio delle Acli di Milano

Con l’entrata nella fase post emergenziale del coronavirus, le Acli di Milano hanno deciso di promuovere un sondaggio con l’obiettivo di rilevare le opinioni, gli stati d’animo, i mutamenti, le esigenze e le aspettative future che questo difficile momento sta comportando sul modo di vivere la quotidianità.

L’indagine, aperta a tutti i cittadini maggiorenni della provincia di Milano, prende in esame cinque ambiti: le relazioni, il lavoro, lo studio, le norme sociali e la fruizione dei mezzi di comunicazione.

La compilazione del questionario è totalmente anonima.

I risultati del sondaggio sugli effetti dell’emergenza coronavirus, elaborati in forma statistica, permetteranno alle Acli di Milano di conoscere meglio lo stato attuale e di individuare servizi utili a rispondere a nuove esigenze e nuovi bisogni sociali.