Le Acli di Lambrate e Rovato donano le “Scatole di Natale”

Un pensiero solidale per chi è in difficoltà: con questo spirito il Circolo Acli “Giovanni Bianchi” di Lambrate, nel Comune di Milano, ed il Circolo Acli di Rovato, in provincia di Brescia, si sono attivati per la predisposizione e consegna delle cosiddette Scatole di Natale.

In una scatola delle scarpe vanno inseriti una cosa calda ((guanti, sciarpa, cappellino, maglione, coperta ecc), una cosa golosa (dolci, caramelle, cioccolatini ecc.), un passatempo (libro, rivista, sudoku, matite ecc.), un prodotto di bellezza (crema, bagno schiuma, profumo ecc.) e un biglietto di auguri perché le parole valgono anche più degli oggetti.

La scatole vanno poi incartate e decorate e va scritto in un angolo a chi è destinato il dono: donna, uomo o bambino/a.

Tutte le famiglie delle due comunità sono state invitate a predisporre la loro Scatola di Natale, da realizzare anche con la collaborazione dei bambini.

A Lambrate bisognerà portare la scatola al Circolo Acli entro venerdi 11 dicembre.

A Rovato il Circolo Acli riceverà le scatole nei giorni 6, 12 e 19 dicembre.

Le Scatole di Natale verranno poi consegnate dai volontari o dai servizi sociali del Comune alle famiglie bisognose.