Le Acli di La Spezia al presidio per l’acqua pubblica

Ci saranno anche le Acli di La Spezia al presidio per l’acqua organizzato per sabato 12 giugno alle ore 17 in Piazza Verdi nel capoluogo.

Dieci anni dopo il referendum del 2011 con l’iniziativa “Goccia dopo goccia restiamo marea” un nutrito gruppo di associazioni vuole ribadire il proprio no ai profitti sull’acqua, sull’ambiente e sui rifiuti.

Il presidio vuole mettere sotto i riflettori il problema della privatizzazione dell’acqua e l’attuale gestione del servizio idrico integrato del Gruppo Iren.

Al centro dell’interesse della manifestazione c’è anche la realizzazione di un biodigestore che, secondo gli organizzatori, metterebbe a rischio le falde acquifere per 150.000 abitanti.