Acli di Isernia alla festa regionale del volontariato: presentato “Non ti scordar di me”

Leggi il testo

E’ stato presentato in occasione della Festa regionale del volontariato del Molise il nuovo progetto “Non ti scordar di me“, il centro di ascolto che le Acli di Isernia hanno attivato presso la sede di via Pansini del capoluogo pentro.

L’iniziativa, presentata presso lo stand delle Acli isernine in collaborazione con l’associazione Amma, mira a dare un sostegno concreto a tutti i familiari e caregiver che si occupano dei malati di Alzheimer.

La responsabile del progetto, Giulia D’Ambrosio, ha ricordato ai presenti che il centro di ascolto offre un sostegno sul piano morale e pratico ai malati e ai familiari, grazie anche ad un team di esperti che potrà rispondere a tutte le domande che perverranno su temi specifici

Presso il centro si possono trovare informazioni relative a come gestire il malato nelle diverse occasioni, sui servizi presenti sul territorio, sulle agevolazioni che una famiglia può richiedere agli uffici competenti ecc.

La giornata ha visto anche la partecipazione delle Acli al convegno su “La riforma del Terzo settore come opportunità per lo sviluppo socio-economico del territorio”, con un intervento di Mauro Perotti, responsabile Scn della sede nazionale delle Acli, sul tema “Giovani e servizio civile“.

Per informazioni: sito delle Acli del Molise