#restoacasa con il Circolo Acli “Grandi” di Ascoli Piceno

Rendere utile e piacevole il tempo di forzosa permanenza in casa dovuto al Coronavirus: è l’intento dell’iniziativa “#restoacasa” promossa dal Circolo Acli “Achille Grandi” di Ascoli Piceno.

A partire da oggi, il Circolo Acli pubblicherà ogni giorno sulla propria pagina Facebook alcune risorse disponibili e gratuite presenti in rete a carattere culturale, sociale e ricreativo.

L’iniziativa è rivolta in particolare ai bambini ed ai ragazzi in età scolastica ed agli anziani, ma le risorse presentate saranno adatte a tutte le fasce d’età.

“Nell’epoca della rete e dei social – spiega il presidente del Circolo Acli “Achille Grandi” Lanfranco Norcini Pala – il contagio del Coronavirus ha messo a nudo come questi non riescano a riempire il vuoto lasciato dalla mancanza di rapporti sociali diretti o dalla partecipazione ad attività culturali”.

Internet – prosegue Norcini Pala – è però uno straordinario contenitore di risorse ed opportunità per trascorrere del tempo in maniera utile e piacevole. In questo periodo, inoltre, molti enti ed istituzioni pubbliche e private hanno deciso di rendere disponibili e gratuiti i propri materiali audiovisivi e, in molti casi, si tratta di chicche da non perdere”.

Allo scopo di permettere anche alle persone meno esperte di utilizzare le potenzialità della tecnologia, il Circolo Acli “Grandi” realizzerà anche dei videotutorial di guida all’utilizzo di alcune applicazioni.

Si andrà dall’utilizzo della chiamata vocale e video di alcuni servizi di messaggistica come WhatsApp ad applicazioni di comunicazione più evolute come Skype.

Con “#restoacasa” il Circolo Acli “Achille Grandi” di Ascoli vuole ribadire la necessità di non uscire rispettando le direttive governative ma invitare anche ad un uso del tempo intelligente e utile.