Le Acli di Genova contro lo spreco di cibo

Leggi il testo

Un incontro per combattere lo spreco di cibo: è quello che propongono le Acli di Genova con una iniziativa di confronto in programma per il 3 dicembre prossimo.

L’evento “Recupero delle eccedenze” si terrà dalle ore 15 presso lo Spazio Municipale Istituzionale di via Sagrado a Genova.

Porteranno il loro contributo il segretario della presidenza nazionale delle Acli Antonio Russo ed il presidente provinciale delle Acli di Verona Italo Sandrini.

L’incontro presenterà la dimensione del fenomeno, giunto a numeri scandalosi: in Italia si sprecano, in media, circa 149 kg di cibo pro-capite all’anno.

L’Osservatorio sugli sprechi ha rilevato che tra i prodotti più sprecati a livello domestico in Italia, si trovano i prodotti ortofrutticoli (17%), pesce (15%), pasta e pane (28%) uova (29%) carne (30%) e latticini (32%).

Nell’incontro delle Acli di Genova dedicato allo spreco di cibo verranno illustrati, come esempio di buone pratiche, i progetti “Rebus” di Verona e “Social Market La Cambusa” di Genova.