La festa di San Giovanni col Circolo Acli “Dalfino” di Bari

Leggi il testo

Il Circolo Acli “Dalfino” di Bari vecchia dopo l’emergenza coronavirus riprende le rievocazioni delle tradizioni popolari della città con una iniziativa dedicata a San Giovanni.

In occasione della vigilia della festività di San Giovanni, nel rispetto della tradizione popolare, il Circolo Acli organizza per il 23 giugno una visita guidata a Bari vecchia con spiegazione della tradizione religiosa e popolare dell’asceta e predicatore.

I gruppi saranno suddivisi con non più di 25 persone munite di mascherine e distanziamento sociale, previa sanificazione iniziale e partenze scaglionate ogni mezz’ora. Il primo gruppo partirà alle ore 18,30.

A termine della visita sarà possibile degustare il tipico piatto di San Giovanni, “menuicchie che la recotte marzotteche” (cavatelli con la ricotta marzotica) e le “chelumme” (i fioroni o fichi fioroni) con un bicchiere di vino.

La partecipazione all’evento per la vigilia di San Giovanni del Circolo Acli “Dalfino” di Bari avviene solo tramite prenotazione telefonica.