Le Acli di Cremona presentano l’ultimo libro di Vacchelli

Leggi il testo

Le Acli provinciali di Cremona organizzano per venerdì 21 giugno la presentazione del libro “L’infinito della mia vita” di Cesare Vacchelli.

L’iniziativa, in programma alle ore 21 presso la sede delle Acli, è realizzata è in collaborazione con il Concass e le Edizioni RossoPietra.

L’introduzione sarà svolta dalla presidente provinciale delle Acli di Cremona Carla Bellani.

A dialogare con l’autore sarà Gabriella Malanca.

A seguire il Concass presenterà il progetto “Un arcobaleno di emozioni” nato e finanziato dal libro di Vacchelli

Gli interventi musicali saranno di Angelo Angiolini.

Cesare Vacchelli è un noto ambientalista piadenese.

Il suo primo libro, “La Ruota”, è uscito nel 2018.

“L’infinito della mia vita” è un libro autobiografico e tratta il tema delicato della perdita prematura di un genitore.

Vacchelli, in questa esperienza di vita, rintraccia la costante del numero otto, che compare in tutte le date significative di precisi avvenimenti.

Dal libro è nato appunto il progetto “Un Arcobaleno di emozioni” con lo scopo di sviluppare un’attenzione al tema della perdita attraverso un percorso di lavoro con gli adulti di riferimento per sostenerli nella loro funzione educativa.