Alle Acli di Cagliari uno Sportello di orientamento

Le Acli provinciali di Cagliari hanno attivato uno sportello gratuito di orientamento, pensato per fornire un aiuto concreto ai ragazzi, in particolare ai neet.

Lo sportello offrirà servizi di orientamento individuale per la ricerca del lavoro, orientamento nella scelta professionale o scolastica, pianificazione del proprio progetto professionale e di inserimento nel mondo del lavoro o di continuità formativa.

“Trovare un lavoro in questo periodo – spiega il presidente provinciale delle Acli di Cagliari Mauro Carta – non è facile. Ma a volte è sufficiente il giusto corso di formazione o un’esperienza diversa in un’altra realtà nazionale per smuovere le acque e consentire di riprendere il proprio percorso professionale e di vita”.

Quasi la metà dei giovani sardi sotto i 24 anni è senza lavoro. Il tasso di inattività è del 38,9%, superiore di ben quattro punti alla media nazionale.

Sono soprattutto le giovani donne a pagare per la mancanza di lavoro con una disoccupazione giovanile del 53,3% e un tasso di inattività pari al 49,1%.

Lo sportello di orientamento sarà attivo nella sede delle Acli di viale Marconi a Cagliari il venerdì dalle 16,30 alle 18,30.