Acli di Bergamo e coronavirus: parla il presidente Rocchetti

Proseguono le nostre videointerviste ai presidenti provinciali delle Acli che hanno attivato iniziative significative per fronteggiare l’emergenza coronavirus: è la volta di Daniele Rocchetti, presidente provinciale delle Acli di Bergamo.

La provincia, come sappiamo, è stata duramente toccata dal contagio con circa 4.500 morti a causa del virus.

Le Acli hanno proseguito, a distanza e nel rispetto delle prescrizioni, a fornire servizi alla popolazione e, nel contempo, hanno programmato iniziative per non interrompere il filo dell’incontro e del confronto con i propri soci e con i cittadini.

L’associazione ha inoltre avviato una prima riflessione sul “nuovo inizio” e su come ci troveremo cambiati dopo la pandemia.

La videointervista sull’emergenza coronavirus al presidente provinciale delle Acli di Bergamo Daniele Rocchetti la trovate QUI.