Le Acli di Ascoli Piceno donano buoni spesa al Pas

Leggi il testo

Le Acli provinciali di Ascoli Piceno hanno donato buoni spesa per un valore complessivo di 1.000 euro all’associazione Pas, Polo accoglienza e solidarietà.

Il Pas è una rete di associazioni, fortemente coesa ed eterogenea, composta da organizzazioni territoriali o espressione locali di realtà nazionali, ecclesiali o laiche, grandi o piccole, tutte impegnate in modo diretto o indiretto in attività di sostegno al disagio sociale.

“Si tratta di un piccolo contributo – spiega il presidente provinciale delle Acli Claudio Bachetti – da utilizzare per il contrasto alla povertà materiale che, secondo i recenti dati Istat, nel 2020 è tornata ai livelli del 2005 arrivando a toccare oltre due milioni di famiglie“.

La scelta del Pas quale soggetto deputato alla distribuzione dei buoni spesa delle Acli di Ascoli Piceno è derivata dalla elevata efficacia degli interventi svolti e dalla trasparenza nell’utilizzo delle risorse economiche.