“One book one city” con Acli arte e spettacolo di Padova

Acli arte e spettacolo di Padova aderisce al progetto “One Book One City Padova“, promosso dall’Università e dal Comune, con una serie di eventi che valorizzano la “città che legge”.

L’iniziativa è un programma di lettura individuale e collettiva di un unico libro importante, scelto per il suo valore letterario e culturale e perché, antico o moderno, sa parlare al presente a persone di tutte le età.

Grazie alla partecipazione di tutti, “One Book One City Padova” è anche un laboratorio di idee, di momenti di creatività e di festa, un insieme di iniziative eterogenee: readings, proiezioni di film, progetti teatrali, mostre, concorsi.

Il progetto prevede anche attività in università, nelle scuole, nelle librerie, nelle biblioteche e nei quartieri di Padova.

Acli arte e spettacolo di Padova partecipa all’iniziativa con alcuni appuntamenti a cura di Renata Rizza Stracquadanio della Compagnia teatrale Jonathan’s Performing Arts e Anna Rita Di Muro, vicepresidente di Aas.

Il libro scelto quest’anno è “Il vecchio che leggeva romanzi d’amore” di Luis Sepulveda.

Il 19 luglio, al Giardino Teatro di Palazzo Zuckermann, con inizio alle ore 20,30, è in programma “La prosodia di Sepulveda”.

Il lavoro in questa serata sarà orientato alla scoperta della vasta gamma di interpretazioni della voce.

Ogni attore sarà chiamato ad eseguire modulazioni di tono, volume, ritmo, intenzionalità fino a creare una sorta di “concerto” a più voci.

Secondo appuntamento il 26 luglio al plateatico del caffè Pedrocchi, alle ore 18,30, con “Uno spritz con Sepulveda“.

Approfittando dello spazio di tempo che precede la serata verranno letti vari brani tratti dal libro di Sepulveda.

Il tutto sarà accompagnato da una presentazione dell’autore, dei temi trattati e dei personaggi del libro “Il vecchio che leggeva romanzi d’amore”.

Ancora un appuntamento il 14 settembre alle ore 16 a Piazza dei Signori con “Un libro per tutti, tutti per Sepulveda“.

Sarà una vera e propria maratona letteraria con il coinvolgimento di tutti i cittadini nel leggere qualche passaggio del libro.

L’ultimo incontro si terrà il 18 ottobre alle ore 19,30 presso Librosteria con “Aperitivo col vecchio che leggeva romanzi d’amore“.

I partecipanti potranno assistere ad una lettura drammatizzata di alcune pagine del libro a cura degli attori di varie compagnie.