Scompare Alfonso Grassi: Acli Argentina in lutto

Le Acli dell’Argentina piangono la scomparsa di Alfonso Grassi, loro presidente nazionale ma soprattutto storico animatore dell’associazione dei lavoratori cristiani nella nazione sudamericana.

Grassi, classe 1945, originario si Solofra, in provincia di Avellino, era arrivato in Argentina giovanissimo, iniziando da subito le attività a sostegni dei suoi connazionali immigrati.

Oltre ad essere presidente delle Acli argentine, Grassi era presidente del Comites di Lomas de Zamora e presidente della Federazione nazionale delle associazioni campane.

Unanime il cordoglio delle associazioni italiane a Buenos Aires ed in tutto il Paese, dove Grassi era conosciuto ed apprezzato per la sua passione e la sua disponibilità.

Le Acli nazionali dell’Argentina perdono con Alfonso Grassi uno dei loro fondatori ed un instancabile animatore sociale della comunità italiana all’estero.