Anziani: il Circolo Acli di Villa Musone “non ti lascia solo”

Continua il progetto “Non ti lascio solo”  promosso dal Circolo Acli “Giuseppe Toniolo” di Villa Musone, frazione di Loreto in provincia di Ancona.

Allo scopo di sostenere i familiari che si assumono il ruolo di cura e di assistenza e per favorire la domiciliarità dell’anziano non autosufficiente, il Circolo Acli ha costituito un gruppo di figure professionali esperte e sensibili alle problematiche correlate alla fragilità della terza età.

“Rispetto alla popolazione anziana, sempre crescente, – spiegano i responsabili del progetto – l’Italia registra livelli di cronicità e non autosufficienza superiori alla media europea: siamo un Paese longevo, in cui la speranza di vita alla nascita è di 80,3 anni per gli uomini e 84,9 anni per le donne, secondi solo alla Svezia”.

“In più del 50% dei casi, per scelta o per necessità, – prosegue il Circolo Acli di Villa Musone – gli anziani in condizioni di fragilità sono assistiti a domicilio dai propri familiari”.

Da qui il progetto volto alla costituzione di gruppi di auto mutuo aiuto con valore psicoeducativo.

Con gli incontri “Caregivers’s cafè“, le Acli di Villa Musone creano occasioni di incontro dedicate espressamente ai familiari di anziani in situazione di fragilità.

La partecipazione è libera ed è possibile inserirsi nel gruppo ad ogni nuovo incontro.

Il prossimo appuntamento è fissato per sabato 13 aprile, dalle 15,30 alle 17,30 presso il Circolo Acli.