Trent’anni di storia delle Acli di Trapani in un libro

Verrà presentato il prossimo 13 febbraio il volume “Trent´anni di Acli trapanesi (1960-1990). Ruolo e valori dell’associazionismo” scritto da Gennaro Conte.

L’iniziativa, promossa dalla Scuola teologica “Una casa per narrare” della diocesi di Trapani, si svolgerà alle ore 16 presso l’aula magna dell’Itis “Leonardo da Vinci” del capoluogo.

Gli interventi saranno svolti da Ferdinando Russo, già Presidente regionale delle Acli siciliane e dall’attuale Presidente Stefano Parisi.

Porteranno il loro contributo la Presidente provinciale delle Acli di Trapani Giovanna D’Antoni, Biagio Clorofilla, già Direttore del Patronato Acli provinciale e regionale, Don Fabio Pizzitola, Direttore della Scuola teologica “Una casa per narrare”.

All’incontro è stato invitato mons. Pietro Maria Fragnelli, Vescovo di Trapani, autore della presentazione del libro.

“Bene ha fatto Gennaro Conte – si legge nella postfazione – a ricordare a tutti quei principi che sono sacro-santi e sono stati coscienza vivificante per cui le Acli trapanesi, grazie alla sua opera, hanno raggiunto traguardi associativi, in tutti i campi da lui descritti, di tutto rispetto, perché hanno messo al centro l’uomo e gli ideali cristiani. È partendo dall’uomo e dalla risposta ai suoi bisogni che si raggiungono livelli alti di nobiltà, di altruismo, di spiritualità”.